La Normativa

Normativa e proposta di Standardizzazione

 

Nel giugno 2008 Francesco Gennai, Alba Shahin (ISTI-CNR), Claudio Petrucci e Alessandro Vinciarelli (CNIPA) hanno redatto un Internet Draft con l’intento di avviare presso l’IETF il processo di standardizzazione del protocollo della PEC. L’attuale versione del draft è la 02 pubblicata il 4 febbraio 2009 con scadenza 8 agosto 2009. Per aggiornamenti vedi CNIPA: Norme e regole della PEC
Il D. Legge n. 185 del 29/11/2008 (pag.21,art.16,c.6,7,8,9,10) convertito nella Legge n. 2 del 28/01/2009 rende obbligatorio l’uso della Posta Elettronica Certificata per Aziende e Professionisti.
» I riferimenti alla Normativa
Il quadro normativo di riferimento relativo alla Posta Elettronica Certificata è il seguente:

Decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68, “Regolamento recante disposizioni per l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata, a norma dell’articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3.” (G.U. 28 aprile 2005, n. 97)[10];
Decreto Ministeriale 2 novembre 2005, “Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della Posta Elettronica Certificata” (G.U. del 14 novembre 2005, n. 265)[9];
Circolare CNIPA CR/49 24 novembre 2005, “Modalità per la presentazione delle domande di iscrizione all’elenco pubblico dei gestori di Posta Elettronica Certificata” (G.U. 5 dicembre 2005, n. 283)[11];
Circolare 7 dicembre 2006, n. 51, “Espletamento della vigilanza e del controllo sulle attività esercitate dagli iscritti nell’elenco dei gestori di Posta Elettronica Certificata (PEC), di cui all’articolo 14 del decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68, «Regolamento recante disposizioni per l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata, a norma dell’articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3».”[12] ;
Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (G.U. 16 maggio 2005, n. 93)[13] ;
Decreto Legge 29 novembre 2008, n. 185 (G.U. 29 novembre 2008, n. 280, supplemento ordinario 263/L)[14];
Legge 28 Gennaio 2009, n. 2 (G.U. 28 Gennaio 2009, n. 22, supplemento ordinario 14/L)[15];
Disegno di Legge C 1972 19 gennaio 2009 (conversione del decreto-legge 29 novembre 2008)[4].

NOTE:

  1. ^ CNIPA – Sezione PEC. CNIPA, 5-02-2009. URL consultato il 5-02-2009.
  2. ^ Test d’interoperabilità. CNIPA.
  3. ^ I vantaggi offerti dalla PEC. Dipartimento della funzione pubblica, 5-02-2009. URL consultato il 5-02-2009.
  4. ^ a b Disegno di Legge C 1972 19 gennaio 2009 (conversione del decreto-legge 29 novembre 2008). SENATO ITALIANO, 19-01-2009. URL consultato il 21-02-2009.
  5. ^ Protocollata la denuncia allo Stato Italiano su PEC, firma elettronica e fatturazione elettronica. ANORC, Ass. Cittadini di Internet, Adiconsum, 11-04-2008. URL consultato il 21-02-2009.
  6. ^ Le modalita’ di accreditamento nell’elenco pubblico di Gestori di PEC. CNIPA, 24-11-2005. URL consultato il 21-02-2009.
  7. ^ Message Disposition Notification. RFC, 5-01-2009. URL consultato il 5-01-2009.
  8. ^ Sintesi dei dati bimestrali. CNIPA, 5-01-2009. URL consultato il 5-01-2009. – Questo documento viene aggiornato ogni bimestre
  9. ^ a b (PDF)Decreto Ministeriale 2 novembre 2005 – “Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata”.
  10. ^ (PDF)Decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68 – “Regolamento recante disposizioni per l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata, a norma dell’articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3.” (G.U. 28 aprile 2005, n. 97).
  11. ^ (PDF)Circolare CNIPA CR/49 24 novembre 2005 – “Modalità per la presentazione delle domande di iscrizione all’elenco pubblico dei gestori di posta elettronica certificata” (G.U. 5 dicembre 2005, n. 283).
  12. ^ (PDF)Circolare 7 dicembre 2006, n. 51 – “Espletamento della vigilanza e del controllo sulle attività esercitate dagli iscritti nell’elenco dei gestori di posta elettronica certificata (PEC), di cui all’articolo 14 del decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68, «Regolamento recante disposizioni per l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata, a norma dell’articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3»”.
  13. ^ (PDF)Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (G.U. 16 maggio 2005, n. 93).
  14. ^ Decreto Legge 29 novembre 2008, n. 82 (G.U. 29 novembre 2008, n. 280, supplemento ordinario 263/L), art. 16, commi: 6, 7, 9, 10.
  15. ^ Legge 28 Gennaio 2009, n. 2, art. 16, commi: 6, 7, 9, 10.
  16. ^ Francesco Gennai; Alba Shahin, Claudio Petrucci e Alessandro Vinciarelli. Certified Electronic Mail (draft-gennai-smime-cnipa-pec-00). (giugno 2008). URL consultato il 31-10-2008.
  17. ^ Francesco Gennai; Alba Shahin, Claudio Petrucci e Alessandro Vinciarelli. Certified Electronic Mail (draft-gennai-smime-cnipa-pec-02). (febbraio 2009). URL consultato il 04-02-2009.

 

 

 


 

 

 

  Contatta MACROTEL utilizzando il modulo appropriato tra quelli sottoelencati:
  • Se sei gia' cliente accedi all'area riservata per qualsiasi tipo di richiesta (supporto, faq, informazioni...) CLICCA QUI
  • Se vuoi diventare Cliente diretto o Reseller MACROTEL CLICCA QUI per Registrarti
  • Per maggiori informazioni sui servizi, si prega di consultare le pagine "Supporto e FAQ" presenti nelle voci di menu' della categoria di riferimento
  • Se vuoi richiedere informazioni su come diventare Partner MACROTEL CLICCA QUI e compila il FORM
  • Per richiedere informazioni di carattere generico CLICCA QUI e compila il FORM

Commenti chiusi